• la frutta

L’ordinamento colturale di casa Barone è rappresentato dal classico frutteto misto della campagna vesuviana: le principali coltivazioni sono la vite, l’albicocco e il pomodorino del piennolo del Vesuvio, ma sono anche presenti numerose piante sparse di noce, sorbo, gelso moro e gelso bianco, susino, olivo, agrumi, castagno, nocciolo, pero, melo, cotogno e azzeruolo, il cui frutto è raffigurato nel logo aziendale.

Calendario delle raccolte

FEBBRAIO – MARZO: mandarini

APRILE – MAGGIO: limoni

MAGGIO – GIUGNO: ciliegie

GIUGNO – LUGLIO: susine Sorriso di Primavera e susine Falsa Malizia, gelse Bianche

LUGLIO – AGOSTO: albicocche, gelse nere, pere Coscia di Firenze, pere Spadoncine

AGOSTO – SETTEMBRE: nocciole, fico Dottato (Bottaro), Fico Troiano (Adriano), fico Monsignore (Fico Nero), azzeruoli

SETTEMBRE – OTTOBRE: pere d’Inverno, noci, cotogne, sorbe

OTTOBRE – NOVEMBRE: diospiri (kaki) varietà Vaniglia

DICEMBRE – FEBBRAIO: limoni

©2009/11 azienda agricola casa barone • P.IVA 03833401213 • • art m.barone • powered by resbinaria.com